LaBAAF


Il Laboratorio Bagolini Archeologia, Archeometria, Fotografia (LaBAAF), afferente al Centro di Alti Studi Umanistici (CeASUm) del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Trento, svolge attività di ricerca archeologica riguardante tutto l'arco cronologico della Preistoria umana, l’archeologia classica e il Medioevo, con particolare attenzione agli aspetti metodologici, all'uso del territorio e alla genesi delle stratificazioni archeologiche. Principale oggetto di indagine è il vicino territorio padano-alpino (Trentino - Alto Adige, Veneto, Lombardia, Liguria), ma i progetti attivi comprendono anche altre regioni italiane, sia settentrionali che centro-meridionali (Toscana, Lazio, Sicilia), europee (Spagna, Portogallo) ma anche extraeuropee (Cina, Sultanato dell’Oman).

Il laboratorio, attraverso un approccio multidisciplinare che include remote sensing, survey, scavo stratigrafico, bioarcheologia, analisi in ambiente GIS (Geographic Information System) e studio avanzato della cultura materiale, si occupa della ricostruzione di insediamenti urbani e rurali, dell’economia e dei paesaggi, in particolare di quelli montani.

Vedi anche la pagina Ricerca.

News ed Eventi

AS - Archeologie Sperimentali

ARCHEOLOGIE SPERIMENTALI - temi, metodi, ricerche N.1 (2020)

è uscito il primo numero!

RACCONTARE L’ARCHEOLOGIA: STORIE DI UOMINI E TERRITORI

Il MAG Museo Alto Garda, organizza un ciclo di quattro conferenze dal titolo: RACCONTARE L’ARCHEOLOGIA: STORIE DI UOMINI E TERRITORI.
Aprirà gli incontri, venerdì 11 settembre, Andrea Augenti (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna) “Scavare nel passato: l’avventura dell’archeologia“; seguirà,venerdì 25 settembre, Elisabetta Mottes (Soprintendenza per i beni culturali Trento) “Dai cacciatori agli agricoltori. Nuove scoperte sulla preistoria dell’Alto Garda“; venerdì 9 ottobre Annaluisa Pedrotti (Università di Trento) “Donne e uomini di pietra. Le statue stele di Arco“; venerdì 30 ottobre concluderà il ciclo di incontri Angelika Fleckinger (Museo Archeologico Bolzano / Mummia Di Otzi) “Ötzi: la storia dell’uomo venuto dal ghiaccio. Una mummia contesa da musei, scienza e massa media.”

Tutti gli incontri si svolgeranno alla sede del MAG e avranno inizio alle ore 18.00

Opportunità di lavoro e di dottorato!

Ca. 60 researchers from eight institutes and the Johanna-Mestorf-Academy of Kiel University (CAU Kiel), from the Centre for Baltic and Scandinavian Archaeology, the University of Oslo and Cambridge University cooperate in the collaborative project funded by the German Research Foundation (DFG).
The following positions are to be filled at the earliest possible date:
15 research positions with the opportunity to prepare a PhD,
4 Postdoc (research associate) positions,
4 technical-administrative service positions (scientific coordination, project management, IT systems technology),
1 press and public outreach position.

Topic of the investigation is the transformation process in human-environment interactions from late Pleistocene hunter-gatherers to the formation of early states.

4.8.2020, "Indagini archeologiche sul Doss Penede", Nago ore 18

In concomitanza alla ripresa delle attività di indagine sul Doss Penede viene organizzata una conferenza aperta alla cittadinanza

 

Archeologia di montagna in Busa delle Vette. Cinque anni del progetto UpLanD

25 ottobre 2019

Luogo: Feltre, presso la sala Ocri (sopra la farmacia dell’ospedale)
Ore: 18.00

Serata di presentazione dei risultati di cinque anni di indagini archeologiche in Busa delle Vette (Comune di Sovramonte). Conferenza aperta alla cittadinanza.

Dicono di noi

Televisione

Telebelluno, 25 luglio 2020, Pannello informativo a Mondeval de Sora

Fabio Cavulli e Francesco Carrer intervistati su Telebelluno il 29 Ottobre 2019: I risultati degli scavi a Busa delle Vette

 

Articoli di quotidiani con interviste citazioni e commenti

Corriere delle Alpi, 26 ottobre 2019, p. 33. Utensili in osso, carne e pelli prodotti 1500 anni fa alla Busa delle Vette.

Il Gazzettino, 26 ottobre 2019, Malghe sulla Busa delle Vette: la pastorizia esiste da sempre

L’amico del Popolo, 16 ottobre 2019. Serata per svelare i risultati degli scavi archeologici in Busa delle Vette

L’Adige, 25 agosto 2019: Una ricerca su ambiente e pastori. Accordo Provincia-Ateneo. Nuovi studi e tesi di laurea, p. 36 [redazionale su progetto ALPES].

La Lettura, 3 febbraio 2019: L’archeologia (alleata della fisica) studia anche il suono dei violini, di Michela Rovelli, trafiletto di apertura [cita Archeodays e altre iniziative unitn]

 

Articoli su stampa digitale

Dolomiti Unesco, 24 luglio 2020, Visita agli scavi archeologici a Passo Giau con il Museo Vittorino Cazzetta

Trentino online, 25 gennaio 2019: Archeodays, a Trento le nuove frontiere dell'archeologia, redazionale.

 

Radio

RadioPiù - Emittente agordina, 25 luglio 2020, A Passo Giau sotto un masso roccioso riprese le richerche archeologiche

 

 

 

In evidenza

Corso di dottorato 

TeFALab

Laboratorio di Tecniche Fotografiche Avanzate

Dove siamo