Bilinguismo e alfabetizzazione

A ottobre si è celebrato Il mese del bambino bilingue. Un bambino bilingue conosce due o più lingue, ed ha quindi l’opportunità di comprendere più culture.

Ci sono molti studi riguardanti i benefici del bilinguismo e i metodi per insegnare più lingue a neonati e bambini. Sappiamo che lo studio delle lingue stimola la mente, aumenta la concentrazione e le abilità di multitasking, supporta la creatività e costruisce ottime capacità di interazione sociale. Il bilinguismo offre benefici anche agli adulti. L’uso di più lingue aumenta la competitività sul mercato del lavoro e può aiutare un individuo a rimanere mentalmente più forte per un lungo periodo di tempo.

Uno degli aspetti più importanti dello sviluppo dei bambini bilingui è quello dell’alfabetizzazione. Per alfabetizzazione intendiamo la capacità di processare le strutture di una lingua e di capire lo scopo e il significato della lingua scritta. La lettura è indispensabile per il successo scolastico presente e futuro del bambino. Quelli che riscontrano delle difficoltà nella lettura potrebbero non superarle mai, andando incontro a prestazioni scolastiche mediocri. Imparare a leggere è una sfida per tutti i bambini, indipendentemente dal fatto che lo facciano in una o due lingue. Ci vogliono anni di insegnamento e pratica affinché un bambino diventi un lettore abile e spedito: i bambini devono imparare il rapporto tra lettere (ortografia), suono (fonologia) e significato (semantica). Alcuni bambini bilingui imparano due lingue dalla nascita (bilinguismo simultaneo), mentre altri imparano una lingua alla nascita e la seconda alcuni anni più tardi (bilinguismo sequenziale). Non esiste un approccio migliore tra i due e il bambino bilingue avrà in ogni caso a che fare con due sistemi di fonemi, vocaboli e grammatica.

 

Come imparano a leggere in due lingue i bambini bilingui?

La ricerca sul progresso nella lettura dei bambini bilingui cerca di dare delle risposte alle seguenti domande:

  • Come imparano i bambini a leggere in diverse lingue?
  • Quali fattori linguistici e mentali aiutano il raggiungimento di una lettura scorrevole in una seconda lingua?
  • Quali sono le sfide che affrontano i bambini bilingui?
  • Come possiamo sostenere lo sviluppo della lettura in entrambe le lingue?

I ricercatori possono testare le competenze linguistiche dei bambini con l’aiuto di compiti divertenti e ingegnosi, ad esempio chiedendo ai bambini di descrivere delle immagini, trovare sinonimi e contrari delle parole, dividere le parole in fonemi, o rimuovere dei fonemi in una parola. Comprendere l’influenza che l’essere bilingue esercita sulle competenze linguistiche del bambino e interpretare i risultati può aiutarci a capire su quali competenze linguistiche e di lettura devono concentrarsi i genitori e gli educatori per promuovere il successo della lettura.

 

Come possiamo sostenere l’interesse del bambino alla lettura nelle sue lingue?

Ci sono numerosi metodi di successo per incoraggiare le competenze nella lettura a casa e a scuola. Di seguito trovate una lista, seppure non esaustiva, di attività possibili che genitori ed educatori possono usare per aiutare a promuovere lo sviluppo della lettura. Alcuni metodi funzionano più di altri a seconda del bambino, ma con un po’ di esercizio e di sbagli ciascun bambino può diventare un lettore bilingue di successo.

  • Iniziate a leggere ad alta voce ai vostri figli il prima possibile. Anche se pensate che non vi stiano prestando attenzione state contribuendo alla creazione di un’abitudine alla lettura.
  • Fatevi vedere mentre leggete regolarmente e cercate di fare in modo che i vostri figli siano consapevoli dell’importanza che la lettura ha per voi.
  • Stimolate l’interesse dei vostri figli trovando libri in entrambe le lingue che trattino argomenti di loro interesse.
  • Prendete in considerazione libri bilingui in cui entrambe le lingue vengono utilizzate per raccontare una storia. Potete leggere il libro in una lingua e chiedere al bambino di leggerlo nell’altra.
  • Se i vostri figli leggono già, parlate con loro dei libri che stanno leggendo e cercate del materiale che tratti lo stesso argomento nella seconda lingua.
  • Cercate di trovare materiale riguardante la vostra storia famigliare e la vostra cultura per dare un significato più personale alla lettura bilingue.
  • Non fate dei libri l’unica fonte di lettura. Cercate altri materiali, come riviste, giornali, articoli online, indovinelli, cruciverba, e giochi da tavola.
  • Chiedete l’aiuto di amici o famigliari che parlano la seconda lingua. Cercate opportunità in cui vostro figlio possa leggere ad altri, come fratelli più piccoli o parenti anziani, in una delle lingue.

È importante ricordare che a volte un giovane lettore bilingue può essere un po’ confuso. Il cammino verso un’alfabetizzazione bilingue è individuale, ma con incoraggiamento, tempo e pratica i bambini bilingui possono imparare a leggere in entrambe le loro lingue.

Articolo di Candice Mathers, dottoranda in linguistica e lingua inglese, University of Edinburgh, pubblicato sul sito di Bilingualism Matters. Traduzione di Chiara Mattei.