Studi in corso

Qui potete trovare l'elenco dei nostri studi attualmente in corso con una loro breve descrizione. Per maggiori informazioni contattateci qui o iscrivetevi sulla pagina di CReSCo, la collaborazione di ricerca sullo sviluppo cognitivo presente in Trentino.

<strong>Studio sui biomarcatori neurali della dislessia evolutiva in bambini di età scolare e prescolare</strong>

Studio sui biomarcatori neurali della dislessia evolutiva in bambini di età scolare e prescolare

Studio di ricerca per capire se è possibile riconoscere precocemente la dislessia evolutiva, identificando le impronte caratteristiche del cervello nel bambino che lo predispongono a una difficoltà nell’elaborazione dei suoni del linguaggio e delle informazioni visive necessarie per l’apprendimento della lettura. Utilizzando la risonanza magnetica, osserviamo come il cervello di bambini in età prescolare (3 - 6 anni) e in età scolare (7 - 12 anni) elabori i suoni del linguaggio e le informazioni visive. I bambini saranno accolti e guidati a vivere quest’avventura con la ricerca scientifica presso i nostri Laboratori di Neuroimmagine Funzionale di Mattarello (TN).

Ricercatori responsabili del progetto: professor Marco Tettamanti

<strong>Studio sui precursori del senso del numero in infanti e neonati</strong>

Studio sui precursori del senso del numero in infanti e neonati

Quando si parla di senso del numero ci si riferisce a un insieme di abilità molto precoci che hanno a che fare con la comprensione della quantità di oggetti in un insieme. Questa capacità, che hanno tutti i bambini, è un precursore importante per lo sviluppo di successive abilità matematiche. Questo studio ha come obiettivo di identificare le basi neurali del senso del numero. Tramite l'elettroencefalogramma osserviamo come il cervello di neonati e infanti tra i 2 e i 6 mesi elabori in modo diverso gruppi di tanti o pochi pallini. Lo studio ha la durata di una decina di minuti, durante il quale il bimbo osserva delle semplici immagini su uno schermo; con neonati lo facciamo all'interno del reparto di maternità dell'ospedale di Rovereto, mentre i bimbi più grandi li accogliamo al BabyLab in Palazzo Fedrigotti. 

Ricercatori responsabili del progetto: professor Giorgio Vallortigara e professoressa Manuela Piazza

<strong>Studio sulla percezione dei volti in contesto COVID-19</strong>

Studio sulla percezione dei volti in contesto COVID-19

Studio di ricerca per capire se l'uso delle mascherine possa influenzare le attitudini sociali dei bimbi dai 2 ai 6 mesi. Ai piccoli (in braccio alla mamma o al papà) verranno mostrate per 5 minuti immagini di volti (con e senza mascherina) e registreremo dove si posa il loro sguardo. Questo ci farà capire se il loro comportamento è diverso rispetto a quello di bambini della stessa età nati in epoca non-COVID. Ci potete trovare al BabyLab di Palazzo Fedrigotti.

Ricercatori responsabili del progetto: professor Giorgio Vallortigara e professoressa Manuela Piazza